Gli anti 11 Igea: riecco Longo. Fabiano pensa al 4-2-fantasia...

16.03.2019 17:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Gli anti 11 Igea: riecco Longo. Fabiano pensa al 4-2-fantasia...

Dopo un mese e mezzo di assenza, la Turris ritrova finalmente il suo bomber Fabio Longo. Il centravanti corallino ha completamente smaltito l’infortunio muscolare che gli aveva fatto saltare le ultime 6 partite, cominciando dal big match con il Bari, ma ora è pronto a trascinare di nuovo la compagine biancorossa nel rush finale di stagione, in vista degli attesi play-off.

Con il ritorno dell’ex Frattese, mister Fabiano sembrerebbe intenzionato a puntare su una grande novità tattica in vista del match con l’Igea Virtus. In questi giorni infatti è stato infatti provato il 4-2-3-1, con il terzetto Celiento-Addessi-Di Dato alle spalle appunto di Longo. Una sorta di "4-2-fantasia", con la coppia senior Vacca-Aliperta chiamata a dare equilibrio in mezzo al campo. In difesa invece ancora out Varchetta e conferma in vista per il duo Riccio-Di Nunzio. Sugli esterni gli under Esempio e Formisano.

L'alternativa è invece rappresentata dal classico 4-3-3 ed in questo caso Di Dato lascerebbe il posto ad un mediano under tra Esposito e Fibiano.

Probabile formazione TURRIS (4-2-3-1): D’Inverno, Esempio, Riccio, Di Nunzio, Formisano; Vacca, Aliperta; Celiento, Addessi, Di Dato, Longo. All.: Fabiano.