Voglia di ripescaggio: anche il Taranto in missione da Ghirelli

26.06.2019 11:22 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Voglia di ripescaggio: anche il Taranto in missione da Ghirelli

Le ultime vacanze di organico createsi in Lega Pro e la possibile penuria di squadre disposte ad accollarsi il ripescaggio, vuoi per la mancanza di requisiti, vuoi per l’impossibilità economica e strutturale, sembrano aver riacceso le speranze del Taranto. Il club jonico sarebbe nella seconda graduatoria, quella perdenti play-off, ma in teoria fuori dai giochi a priori per aver già usufruito negli ultimi 5 anni del ripescaggio, come sottolineato dalle norme federale.

Ma il club di Massimo Giove continua a sostenere che la domanda può essere inoltrata, nonostante tutto proprio per la rinuncia di chi, invece, avrebbe tutti i parametri per usufruirne. Quest’oggi il patron della società rossoblu sarà a Roma in Federazione per comprendere meglio la fattibilità dell’operazione. Per il ripescaggio bisogna verificare una serie di coincidenze e di fattori che vadano nel verso giusto. – ha dichiarato Giove -. Il ripescaggio non è gratuito, è oneroso e poi c'è da fare anche qui una grandissima valutazione perché tutte le forze della città si devono unire per un grande progetto come è successo altrove. Per ottenere qualcosa non basta Massimo Giove, ci deve credere tutta la città. Vado a Roma per capire un pò la situazione, dobbiamo stare con gli occhi aperti e capire quali sono le reali possibilità che abbiamo. Non vogliono sbilanciarmi solo per non illudere i tifosi".