Longo: "Il calcio è tutto per me, ma ora dobbiamo pensare solo alla salute"

22.03.2020 12:09 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Longo: "Il calcio è tutto per me, ma ora dobbiamo pensare solo alla salute"

Bomber Longo affida ai social il suo pensiero riguardo le innumerevoli ipotesi sulla possibile ripresa dei campionati: ”Vedo ancora persone discutere sui social qual è il modo più opportuno per terminare la stagione calcistica, leggo troppo spesso interviste tutte uguali e non capisco come si faccia ad essere così ciechi in questo momento di bisogno. Lasciamo a chi di dovere il compito di adottare la soluzione migliore. Oggi il nostro unico dovere è salvaguardare la nostra vita e quella dei nostri cari. Il calcio è tutto per me: è la mia passione, il mio lavoro e sono certo che presto tornerà il giorno in cui potremo parlare serenamente delle partite ma non è oggi. Attualmente l’unica cosa a cui ognuno di noi deve pensare è LA VITA. #IORESTOACASA.”