Liguori Off Limits - La rabbia di Orgoglio Corallino: "Palese la volontà di non risolvere il problema"

19.08.2019 17:50 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Liguori Off Limits - La rabbia di Orgoglio Corallino: "Palese la volontà di non risolvere il problema"

Anche il club Orgoglio Corallino, attraverso la propria pagina social, ha fatto un resoconto dell'incontro avvenuto questa mattina tra istituzioni e tifosi, commentando con amarezza la constatazione che la Turris per un periodo non precisato dovrà disputare le gare di campionato lontano dalla propria casa: In data odierna alle ore 10:30, circa cinquanta tifosi corallini si sono presentati al Comune di Torre del Greco per avere risposte in merito alla "QUESTIONE STADIO". 
Una piccola rappresentativa è riuscita a parlare con i pochi dirigenti presenti nella struttura. 
A questa delegazione erano presenti alcuni giornalisti, che nei dettagli avranno modo di raccontare quanto accaduto. 
Lo diciamo con trasparenza e senza mezze parole, la situazione è talmente complicata che rischia di compromettere buona parte del campionato e quindi dell'intera annata, in quanto L' Amerigo Liguori non potrà essere agibile prima della fine di ottobre "nessuno si sbilancia a dare delle date certe", come nello stile di questa Amministrazione.
Purtroppo notiamo una palese volontà nel non volere risolvere il problema, parlando di procedure burocratiche da rispettare, ma dimenticando che restiamo l'unica e dicasi unica città in Campania a non aver ancora terminato i lavori per le UNIVERSIADI, manifestazione internazionale già conclusa da tempo. 
Continueremo a monitorale la situazione, non si escludono altre iniziative lodevoli come quella svolta in mattinata.

Solo uniti si vince