Costi ripescaggio, l'indiscrezione di Galigani: "Servirà un immobilizzo di 1,4 milioni!"

19.03.2019 15:04 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: tratto da Graffisulpallone.com
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com
Costi ripescaggio, l'indiscrezione di Galigani: "Servirà un immobilizzo di 1,4 milioni!"

Il tema ripescaggi comincia ad essere chiacchierato non solo a Torre Del Greco, ma anche in altre piazze calcistiche desiderose del salto in Lega Pro. A tal proposito è intervenuto Vittorio Galigani, esperto dirigente da 35 anni nel mondo del calcio e con trascorsi in club come Verona, Ternana, Taranto, Fano, Cagliari e Pescara: "Saltasse l’ipotesi della promozione diretta rimarrebbe comunque la possibilità di salire in serie C con il ripescaggio (oneroso). Quanto occorre? Fonti ben accreditate a via Allegri parlano di 400/450 mila contanti (a fondo perduto) più una fidejussione di pari importo. Più tassa di iscrizione 100 di mila euro ed una ulteriore fidejussione (di 350 mila? Come lo scorso anno) a garanzia del campionato. Un immobilizzo totale di 1,4 milioni, dei quali un terzo regalato alla Federcalcio. Euro più, euro meno. Giove (patron del Taranto) a tal proposito risulta si sia già confidato con i suoi più intimi. Non intraprenderà mai quel percorso (il ripescaggio) con risorse proprie. La città pretende la serie C? Bene. Dimostrasse (sempre la città) di meritarsela, allora. Con il denaro".