AIC, Tommasi: «Coronavirus, i calciatori hanno paura. Rinviare Euro 2020»

06.03.2020 11:18 di tuttoturris .com   Vedi letture
Fonte: Notiziario calcio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
AIC, Tommasi: «Coronavirus, i calciatori hanno paura. Rinviare Euro 2020»

06.03.2020 10:00 di Francesco Vigliotti
Vedi letture

"L'Uefa dovrà prendere in considerazione l'idea di rinviare Euro 2020 per dare più tempo ai campionati: il coronavirus non è solo un problema italiano e ora l'orizzonte temporale si sta ampliando".

Si è espresso così Damiano Tommasi, presidente del sindacato calciatori italiani, che non nasconde la preoccupazione circa la delicata questione del coronavirus: "Altri sport - spiega all'ANSA - hanno deciso di non andare in campo, c'è spazio per il calendario. Ma il calcio no, non c'è spazio né tempo: si è deciso di giocare, per altre considerazioni, a porte chiuse. C'è un rischio anche per noi giocatori, dobbiamo prendere tutte le precauzioni per la sicurezza di chi gioca: in campo non si può certo rispettare la distanza di un metro, ma vanno prese tutte le misure per garantire la sicurezza di chi è allo stadio, compresi staff e personale, per ridurre al minimo quel rischio. Tra i giocatori c'è chi è convinto di andare avanti e chi esprime preoccupazioni, ci sono molti stranieri ed è sotto gli occhi di tutti quel che sta succedendo dall'estero verso l'Italia...".