VIS ARTENA Colpaccio Cericola in avanti!

23.08.2019 19:13 di tuttoturris .com   Vedi letture
Fonte: Il messaggero
© foto di Federico Gaetano
VIS ARTENA Colpaccio Cericola in avanti!

RIETI - Matteo Cericola riparte dalla Vis Artena (serie D). L'ormai ex laterale offensivo del Rieti, questa mattina ha incontrato il presidente del club capitolino Roberto Matrigiani, che dopo quasi due anni di "corteggiamento" asfissiante, è riuscito ad assicurarsi un calciatore di indubbia esperienza, nonché di assoluta duttilità tattica.
 

BRONZO UNIVERSITARIO
Cericola, 23 anni da compiere il prossimo 5 dicembre, è reduce da un (mezzo) campionato di serie C vissuto da protagonista con la maglia amarantoceleste: fino a quel maledetto 30 dicembre, giorno in cui s'infortunò alla caviglia saltando l'intero girone di ritorno infatti, il giocatore aveva collezionato 19 presenze ed un gol - al Granillo di Reggio Calabria nel rocambolesco 2-3 contro i granata - considerato dall'allora tecnico portoghese Ricardo Chéu uno degli elementi più importanti e performanti della squadra. A fine maggio, poi, con la salvezza ormai in tasca  e la stagione conclusa, ecco la chiamata del ct della Nazionale Universitaria, Daniele Arrigoni e l'esperienza delle Universiadi 2019 disputate a Napoli concluse con un bronzo di assoluto valore. Con la maglia del Rieti, Cericola ha totalizzato 75 presenze e 12 gol in quattro anni. Per lui anche un'esperienza professionistica col Teramo, dove però è rimasto fino a dicembre, prima di tornare in amarantoceleste e vincere il campionato (stagione 2016/2017).

ESPERIENZA NUOVA
Oggi, 23 agosto, la decisione di ripartire da una piazza come Artena, raccogliendo l'apprezzamento e la stima sia di Matrigiani, che dell'intero staff tecnico della Vis, che intravede in Cericola un elemento in grado di interpretare più d'un ruolo nel 3-4-3 del neo allenatore Stefano Campolo, che prende il posto di Francesco Punzi: esterno d'attacco (sia destro che sinistro) o quarto di centrocampo.

Per Matrigiani un colpo ad effetto, dopo una campagna acquisti di assoluto livello, che ha portato ad Artena giocatori dei calibro di Martorelli (col quale Cericola ha sfiorato la C a Rieti nella stagione 2015/2016), Paolacci, Delgado e tanti altri ancora. 

PRESIDENTE EUFORICO
«L'arrivo di Cericola - afferma il presidente - rappresenta il botto finale del mercato: Matteo è un calciatore che seguiamo da almeno due anni, è un giocatore che a mio avviso vale molto di più della serie D, ma sono sicuro che saprà far divertire e gioire i tifosi della Vis, insieme a tutti gli altri componenti della squadra».

Nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 23 agosto, in occasione della presentazione ufficiale della squadra e dello staff tecnico, anche Cericola ha incassato la sua dose di applausi ed apprezzamenti, tra lo stupore dei tifosi accorsi all'Antico Granaio dove la sua presenza è stata tenuta top secret da Matrigiani fino all'ultimo.

CERICOLA SMANIA
«In questo momento ho voglia soltanto di una cosa: rimettermi gli scarpini e tornare in campo. Ho fame di calcio. Perché la Vis Artena? Perché quando senti intorno a te considerazione e apprezzamento, vuol dire che quello che hai fatto fino a quel momento ha un senso».