Turris, stretta finale per Romano. Si allontana Guarracino, frenata per Manzi: calde altre piste...

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1409 volte
Turris, stretta finale per Romano. Si allontana Guarracino, frenata per Manzi: calde altre piste...

Come già affermato dal ds Costagliola nel post gara con la Fulgor, il mercato invernale della Turris non sarà limitato ai soli Roghi e Liccardi. Nel mirino della società corallina rimangono infatti un difensore, un centrocampista, un elemento offensivo ed un paio di under, a questo punto necessari vista la partenza di De Simone e la probabilità di veder schierati tre senior in attacco. Varie le trattative già aperte, ma non è da escludere l'ingaggio di nomi fin qui non trapelati.

Ad oggi il nome più vicino alla Turris è quello di Alfredo Romano. I corallini hanno già trovato l'accordo con l'esperto regista ex Marcianise ed Ischia, ma per la definitiva fumata bianca si attende che lo stesso risolva il rapporto che lo lega al Forlì. Tuttavia nelle prossime ore il tutto dovrebbe risolversi, tanto da ipotizzare una presenza di Romano già alla ripresa degli allenamenti al Liguori.

E' invece in atto un vero e proprio braccio di ferro tra Guarracino ed il San Severo. "A tutte ma non alla Turris", sarebbe questa la risposta del club pugliese al pupillo di mister Potenza e di mezzo ci sarebbe anche il veto dell'ex Giacomarro. Una resistenza che di fatto allontana l'attaccante ex Aversa dai corallini, che nel frattempo starebbe virando su altre piste, anche con caratteristiche diverse. Preso atto infatti delle difficoltà per arrivare a Guarracino, i fari sarebbero ora puntati anche su un giocatore in grado di agire sia da trequartista che da attaccante esterno, in modo da permettere a mister Potenza di poter adottare le giuste rotazioni nel passaggio dal 4-3-1-2 al 4-3-3, che dovrebbero essere i moduli più utilizzati nella nuova gestione tecnica. In questo modo prenderebbe corpo anche la clamorosa ipotesi di una permanenza di Longobardi

In difesa da registrare una brusca frenata per l'ex Ciro Manzi. Dopo il pourparler della settimana scorsa con l'attuale centrale della Puteolana, i corallini ora starebbero accelerando su altre piste, prediligendo giocatori di prospettiva e magari proponibili anche per la prossima stagione. Anche in questo caso le prossime ore dovrebbero essere determinanti per definire un nuovo acquisto.