Turris, si cerca la scossa. Out D'Inverno, in forse Cunzi. Sarà ancora 4-3-3?

06.10.2018 17:00 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1174 volte
Turris, si cerca la scossa. Out D'Inverno, in forse Cunzi. Sarà ancora 4-3-3?

Reset completo per la Turris, chiamata ad uscire fuori dalla crisi provocata dalle sconfitte di San Cataldo e Sorrento. Si attende una riscossa dopo il cambio di conduzione tecnica per risalire una classifica che, ad eccezione probabilmente del primo posto, per le altre posizioni sarà sempre molto ibrida, con possibilità di scalare varie posizioni attraverso un filotto positivo.

Per quanto riguarda gli undici in campo, non dovrebbero esserci rivoluzioni tattiche da parte di mister Fabiano, che sembrerebbe almeno per il momento intenzionato a continuare sulla scia del 4-3-3, per poi apporre gradualmente dei correttivi e passare eventualmente ad un altro modulo. Rischioso cambiare tutto e subito, considerando il poco tempo a disposizione ed il bisogno della squadra di una svolta mentale prim’ancora che di natura tattica.

Tra i pali scelta praticamente obbligata, dato che D’Inverno è out per infortunio. Spazio dunque a Casolare, con gli under Esempio ed Auriemma sugli esterni. In difesa potrebbe rivedersi Varchetta al fianco di Di Nunzio. Grosse chance invece di rivedere la mediana tutta senior, con Aliperta, Franco e Vacca. In avanti difficile la presenza di Cunzi dall’inizio, reduce da un problema muscolare che gli ha fatto saltare i due impegni precedenti. Più probabile una partenza dalla panchina, così come per Guarracino. Pertanto saranno ancora Celiento e Messina ad assistere bomber Longo.

Probabile Formazione Turris (4-3-3): Casolare '00, Esempio '99, Varchetta, Di Nunzio, Auriemma '99; Aliperta, Franco, Vacca; Celiento, Longo, Messina '00. All.: Fabiano.