Turris, ritorna il problema stadio. Fratta indisponibile, Di Nola lancia l'allarme: "Complicato trovare una sede per giocare con l'Anagni..."

16.09.2019 11:51 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, ritorna il problema stadio. Fratta indisponibile, Di Nola lancia l'allarme: "Complicato trovare una sede per giocare con l'Anagni..."

A parlare a nome della società in casa Turris dopo la vittoria di Ladispoli è il dirigente Pasquale Di Nola. "Mi preme ringraziare - commenta Di Nola - i tanti tifosi che hanno seguito la squadra a Ladispoli. La squadra gioca in casa anche quando il calendario ci mette davanti ad una trasferta".

Proprio sull'argomento delle gare in casa, Di Nola lancia l'allarme. "Al momento siamo nelle stesse condizioni di quindici giorni fa. Abbiamo problemi a reperire un campo per la gara di domenica prossima contro l'Anagni e dobbiamo risolvere la questione in tempi strettissimi, visto che rischiamo grosso in queste situazioni che poi ci mettono in cattiva luce per i rifiuti che riceviamo dai comuni che interpelliamo e soprattutto per una eventuale sconfitta a tavolino. La società per scongiurare ciò è affannosamente al lavoro".

Infatti, a quanto pare la società corallina non potrà tornare a Frattamaggiore, in quanto lo stadio risulterebbe occupato per domenica prossima, e pare aver ricevuto risposta negativa anche da Portici, Ercolano e Gragnano per ospitare il match con l'Anagni.