Turris, da Acireale riparte la scalata al quoziente punti: in avanti ritocca a Guarracino…

09.03.2019 18:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, da Acireale riparte la scalata al quoziente punti: in avanti ritocca a Guarracino…

Con un secondo posto abbastanza blindato ed un piazzamento playoff praticamente assicurato, l’obiettivo realistico della Turris da qui alla fine del campionato è quello di migliorare il quoziente punti, che potrebbe essere decisivo ai fini di un ripescaggio in Lega Pro, ammesso che il Comune rispetti i propri impegni nei tempi previsti per quanto concerne l’adeguamento dello stadio Liguori.

Sul lato tecnico dunque i corallini devono provare a vincere quante più gare possibili per ottenere un coefficiente punti alto, tale da permettere di occupare le prime posizioni nella graduatoria ripescaggi, cominciando proprio dall’ostica trasferta di Acireale, contro la terza in classifica.

La Turris sarà ancora priva di Varchetta e Longo, che dovrebbero tornare tra i convocati in vista del prossimo match casalingo contro l’Igea Virtus. In difesa quindi nuovamente riconfermato il tandem Riccio-Di Nunzio, con Esempio e Formisano sugli esterni. A centrocampo spazio al trio Fabiano, Aliperta e Vacca. In attacco Guarracino dovrebbe tornare di nuovo dall’inizio al centro del tridente, dopo il gol partita di Cittanova, affiancato da Celiento e Addessi.

Probabile formazione TURRIS (4-3-3): D’Inverno, Esempio, Riccio, Di Nunzio, Formisano; Fabiano, Aliperta, Vacca; Celiento, Guarracino, Addessi. All.: Fabiano.