VERSIONE MOBILE
  Venerdì 19 Dicembre 2014  
PRIMO PIANO
LA TURRIS PUO' ANCORA VINCERE IL CAMPIONATO?
  
  

PRIMO PIANO

Turris brutta senz'anima: allo Squitieri va di scena la resa corallina...

Corallini svogliati e rinunciatari: seconda sconfitta consecutiva.
29.02.2012 18:02 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 721 volte

Senza le motivazioni necessarie e senza la cattiveria giusta, la Turris esce sconfitta dallo Squitieri di Sarno. Il risultato (3-2) ed il solo gol di scarto tra le due compagini non devono però ingannare, giacché gli avversari si sono dimostrati superiori per tutto l'arco del match. Gli uomini di Liquidato rimangono così bloccati a quota 38 punti in classifica e a questo punto si complica anche il piazzamento in zona play off...
BOCCIATURA PER COSA. Mister Liquidato si presenta all'evento senza Cosa, lasciato fuori per scelta tecnica, ma conferma il 4-3-2-1, con Allegretta e Foderaro chiamati ad agire da "finti trequartisti" alle spalle di Esposito. La scelta tattica adoperata non si rivela azzeccata perché la Sarnese, a differenza dell'Ischia che prediligeva le vie centrali, agisce soprattutto sugli esterni, approfittando così degli ampi spazi lasciati dal centrocampo corallino, poco protetto e abbastanza statico, con il solo Vacca a tentare un timido pressing.
DIFESA COLABRODO. La Sarnese, schierata con il 4-3-3, si porta in avanti con troppa facilità, grazie anche al movimento costante delle ali Ragosta e D'Avanzo. Tuttavia gli uomini di Pirozzi si rivelano poco precisi in area di rigore, arrivando più volte al tiro ma sorprendendo raramente Volturo. Un aiuto in questo senso lo offre la stessa difesa corallina, quando al 35' Sardo sigla un clamoroso autogol, nel tentativo di rinviare il pallone su cross dalla destra. Non passano nemmeno 2 minuti ed Olcese raddoppia in tapin, lasciato troppo libero di agire dal duo Mariniello-Terracciano.
MANCA L'AGONISMO. Al primo tiro in porta la Turris va in gol con Allegretta, uno dei pochi a salvarsi nel team corallino. Gli uomini di Liquidato hanno così l'opportunità di riprendere il secondo tempo con un solo gol di scarto, ma all'8' la Sarnese colpisce ancora con Ragosta, che di testa sfrutta l'ennesimo buco della retroguardia biancorossa. I corallini non si scompongono, continuando ad adottare un atteggiamento fin troppo rilassato, quasi come se stessero vincendo. E nonostante ciò al secondo tiro in porta trovano il gol con Esposito. A questo punto Liquidato tenta la solita mossa della disperazione, lanciando Gilfone e passando al 4-2-4. Un cambio inutile, se poi non c'è caparbietà e volontà nel voler riprendere il risultato. Continuando a ritmi più che blandi, la partita scorre fino al termine senza altri sussulti. Il fischio finale dell'arbitro sancisce la resa del team corallino...

Sarnese-Turris 3-2 (35'pt aut Sardo; 37'pt Olcese; 40'pt Allegretta; 8'st Ragosta; 19'st Esposito)

Sarnese (4-3-3): Pergamena, Vitale, Noto, Alfano (47'st Ambroso), Monti, Panini, Conci, Platone, Olcese (27'st Siano), D'Avanzo (39'st Violante), Ragosta. All.: Pirozzi.

Turris (4-3-2-1): Volturo, Amoroso (28'st Speranza), De Palma, Vacca, Mariniello, Terracciano, Sardo, Somma (28'st Gilfone), Esposito, Foderaro (37'st Cosa), Allegretta. All.: Liquidato.

Arbitro: Alfarè di Mestre.

Note: ammoniti D'Avanzo, Sardo, Vacca, Speranza.

SI PREGA DI CITARE LA FONTE IN CASO DI RIPRODUZIONE DELL'ARTICOLO


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

TRE MOTIVI PER SPIEGARE IL RITARDO DALLA VETTA. MA NULLA È PERDUTO...

Tempo di riflessioni in casa Turris. A due gare dal termine dal girone d'andata la vetta è distante già 7 punti. Un distacco che nemmeno il più grande dei pessimisti si sarebbe aspettato, soprattutto in virtù di un inizio di campionato impeccabile ...

GIUDICE SPORTIVO - UN TURNO DI STOP PER LA MONTAGNA E LIGUORI

A CARICO DI SOCIETA' - Sibilla : ammenda di euro 200 perchè i propri sostenitori, durante lo svolgimento...

RISULTATI&CLASSIFICA: LA SESSANA FRENA, LA TURRIS TORNA A -5. OK ERCOLANO, MALE IL S.MARCO...

Nella 14esima giornata del girone A da segnalare la frenata della capolista Sessana, che spreca il doppio vantaggio...

PIAZZAMENTI E CLASSIFICHE CAMPIONATI TURRIS

1944: Nascita della Turris 1944. 1945-46: Partecipa al Campionato di Prima Divisione. Ripescata in C. 1946-47: 3° nel...

RIVOLUZIONE S.MARCO TRA ARRIVI E PARTENZE. IL DS MENNITTO: "UN ONORE SFIDARE LA TURRIS"

La compagine casertana appare profondamente rinnovata rispetto a quella d’inizo stagione. La società annuncia...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Dicembre 2014.
   Tutto Turris Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.