Tifosi spazientiti, le scuse non bastano più: scatta la contestazione a fine gara! La società ribadisce la fiducia a Grimaldi…

30.09.2018 18:55 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 2896 volte
Tifosi spazientiti, le scuse non bastano più: scatta la contestazione a fine gara! La società ribadisce la fiducia a Grimaldi…

Questa volta le scuse non sono bastate. Al termine del match con la Sancataldese è scattata la contestazione da parte degli ultras corallini, giunti almeno in 60 in terra siciliana, nonostante una trasferta lunghissima, senza il comfort del trasporto in aereo di cui invece hanno usufruito squadra e staff. Se quello di Roccella poteva essere archiviato come incidente di percorso, la seconda sconfitta nelle prime tre partite ha innescato l’allarme in casa Turris, sintomo di un qualcosa che non funziona nella squadra biancorossa, nonostante una partenza con largo anticipo ed un mercato che non ha badato a spese, inferiore per investimenti solo a pochissime squadre, se non addirittura ad una sola che rischia di aver già stracciato il campionato.

Tutti sul banco degli imputati: sia sugli spalti che sui social i tifosi corallini infatti non hanno risparmiato nessuno e, come succede spesso in questi casi, il primo ad essere messo in discussione dalla piazza per il rendimento deludente è stato l’allenatore. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni, non sono previsti nell'immediato provvedimenti clamorosi da parte del club. La società è intenzionata a ribadire la fiducia a mister Grimaldi, almeno per il momento, seppur anch’essa fortemente contrariata per un inizio di stagione molto lontano dalle aspettative iniziali.

Si appresta dunque ad iniziare un’altra settimana delicata per la Turris ed ora l’imperativo categorico è quello di evitare che questa stagione sia già da archiviare con larghissimo anticipo. Altrettanto fondamentale, volendo pensare anche al futuro più lontano, è evitare che questa gestione societaria diventi la più onerosa ma allo stesso tempo infruttuosa degli ultimi anni per i risultati sportivi.