Rebus Turris - Sfuma subito Nucaro, ma Del Giudice rilancia: "Alle mie spalle un gruppo forte. Dialogo costante con Giugliano..."

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1991 volte
Rebus Turris - Sfuma subito Nucaro, ma Del Giudice rilancia: "Alle mie spalle un gruppo forte. Dialogo costante con Giugliano..."

Passano i giorni, ma il futuro della Turris in questo momento rimane ancora un forte punto interrogativo. A quanto pare restano ancora in piedi i contatti tra Corrado Del Giudice e Giugliano per la cessione del club. E’ proprio l’ex ds del Potenza a ribadirlo, escludendo tuttavia l’ipotesi Nucaro tra i soggetti interessati alla società biancorossa. L’ex Cosenza è in direzione Catanzaro, ma a quanto ci risulta piú di un pensierino alla Turris l’aveva fatto: “Non sto trattando per Nucaro. Alle mie spalle c‘è un gruppo campano, che ha interessi imprenditoriali sul territorio e per il quale sto facendo sia da garante che da mediatore nella trattativa con Giugliano. I soggetti interessati preferiscono rimanere ancora nell’anonimato in questa fase delicata, ma al momento opportuno usciranno allo scoperto. Garantisco sulle potenzialità e sulle risorse di questo gruppo, altrimenti non ci avrei messo la faccia. Per intenderci potrebbero sobbarcarsi una campagna acquisti dalla portata economica almeno equivalente a quella stabilita per la costruzione della Turris nell’estate scorsa, ovviamente con le proprie strategie tecniche”.

Proprio sulla trattativa, Del Giudice continua ad essere molto possibilista su un esito positivo: Il dialogo con Giugliano continua. Il presidente si sta dimostrando pienamente disponibile e propenso per chiudere positivamente l’operazione. Ci sono stati vari incontri nelle ultime ore e continueremo  a vederci nelle prossime. Sono stati fatti dei passi in avanti. Se le premesse gettate in questi giorni saranno confermate dalle carte, l’affare si farà”