Giovedì 24 Aprile 2014  
PRIMO PIANO
LA TURRIS PUO' ANCORA VINCERE IL CAMPIONATO?
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Mister Fabiano si sbilancia "Con Moxedano junior sarà grande Turris!"

09.07.2012 17:00 di Filippo Panariello  articolo letto 947 volte
Fonte: marcello franco- il roma

Dategli Moxedano e solleverà il mondo. Non Mario, il presidente, di cui può già vantare la presenza continua e rassicurante nella costruzione di una Turris destinata a tornare grande. Bensì Raffaele, l’attaccante, che tecnicamente
resta di proprietà dell’Avellino ma sembra avviato a seguire il padre nell’affascinante avventura torrese. O meglio:
sentendo Franco Fabiano l’accordo per l’approdo del “10” a Torre del Greco è cosa praticamente fatta. Ai dirigenti
irpini e torresi il compito di individuare la formula adatta del trasferimento. A Fabiano i dettagli contrattuali importano
poco, gli sta a cuore solo una cosa: avere a disposizione Raffaele Moxedano per farne una colonna della prossima Turris.
Salve Fabiano, fughiamo immediatamente i dubbi: conta di avere a disposizione Raffaele Moxedano il prossimo anno?
«Ci conto è dir poco. Considero Raffaele Moxedano un elemento fondamentale del progetto che è stato affidato:
ossia creare una grande Turris».

E l’Avellino?
«Una soluzione si troverà. D’altronde la situazione è molto chiara: Moxedano vuole la Turris e la Turris vuole Moxedano. L’esperienza mi insegna che quando un matrimonio è voluto fortemente da entrambe le parti finisce con
l’essere celebrato. Massimo rispetto per l’Avellino, naturalmente, ma Torre del Greco è la piazza ideale per il ragazzo ed è qui che deve giocare».

Come pensa di utilizzarlo?
«Giocherà da esterno d’attacco, senza consegne tattiche e con libertà di movimento, un po’ come utilizzavo lo scorso anno Sandomenico all’Arzanese. Raffaele è un cavallo di razza, non va ingabbiato in un ruolo rigido: se lasciato libero di esprimersi, un giocatore col suo talento in serie D può essere semplicemente devastante».
Con Moxedano jr e Longobardi la Turris avrà un attacco da Lega Pro.
«Non è finita qui, perchè a breve arriverà anche una seconda punta di primissimo livello. Permettemi di ringraziare
Mario Moxedano: lavorare con un presidente munifico, ambizioso e competente come lui è il sogno di qualsiasi allenatore».

Le toccherà sdebitarsi col titolo...
«So bene che in una piazza tanto ambiziosa conta solo vincere, specie dopo la ventata di entusiasmo che ha portato
il cambio di proprietà. Proclami non ne faccio perchè non è nel mio stile, però una cosa ai tifosi posso dirla: sono di Torre del Greco, tifo Turris da sempre e sedendomi su questo panchina ho toccato il cielo come un dito. Se c'è uno che vorrebbe rivedere la mitica maglia corallina nel calcio vero quello è proprio il sottoscritto. A loro chiedo di fidarsi dalla mia passione e lasciare lavorare serenamente me, Mario Moxedano e tutti i componenti dello staff. Abbiamo un ambizione comunque: costruire una grande Turris. Possiamo riuscirci solo restando tutti uniti».


Marcello Franco


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

CACCIA ALLA LEGA PRO: I PRO ED I CONTRO DELLE BIG...

Ormai si è giunti alla curva finale di un campionato ricco di emozioni e colpi di scena, che molto probabilmente si deciderà soltanto negli ultimi 90 minuti. Analizziamo i pro ed i contro delle squadre immischiate nella lotta promozione. 55 – TARANTO ...

VIDEO - I GOL DELLA 30ESIMA GIORNATA

I gol della 30esima giornata. ...

RISULTATI&CLASSIFICA - TARANTO PRIMO. IL MARCIANISE CADE NEL FINALE... POKERISSIMO TURRIS

Il Marcianise cade nella tana della Gelbison dopo un’altalena di gol: la rete della vittoria vallese arriva negli ultim...

PIAZZAMENTI E CLASSIFICHE CAMPIONATI TURRIS

1944: Nascita della Turris 1944. 1945-46: Partecipa al Campionato di Prima Divisione. Ripescata in C. 1946-47: 3° nel g...

BRINDISI, PELLECCHIA SALTA LA TURRIS "HO COMMESSO UN'INGENUITÀ!"

La prossima squalifica di Saverio Pellecchia ha fatto arrabbiare un po’ tutti, soprattutto per come è arrivata l...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
   Tutto Turris Norme sulla privacy