Il rammarico di Improta: "Con la Turris avevo trovato continuità. Torre resta una grande piazza..."

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1120 volte
Fonte: notiziariocalcio
Il rammarico di Improta: "Con la Turris avevo trovato continuità. Torre resta una grande piazza..."

E' stata una stagione molto particolare per Giancarlo Improta, attaccante classe 1987, che si è diviso tra Sicula Leonzio e Turris. Lo abbiamo intervistato per fare il punto della situazione: "All'inizio ho avuto dei problemi alla schiena che mi hanno frenato in Sicilia. Poi mi sono ripreso quando ho iniziato a giocare regolarmente con la maglia della Turris ma, nel momento in cui ho segnato 5 gol consecutivi, sono andati via diversi calciatori per motivi societari e non abbiamo chiuso la stagione come potevamo. Torre del Greco è una gran bella piazza, spero risolvano tutto al meglio. Futuro? Voglio decidere con calma, ho avuto diversi contatti, anche da piazze importanti, ma non posso permettermi di sbagliare scelta: ho una gran voglia di disputare un'ottima stagione".