IL PROSSIMO AVVERSARIO - Il Francavilla di mister Lazic e dell'ex Evacuo. Occhio a Volpicelli e Masini...

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 609 volte
IL PROSSIMO AVVERSARIO - Il Francavilla di mister Lazic e dell'ex Evacuo. Occhio a Volpicelli e Masini...

Prossimo turno con i corallini impegnati a Francavilla in Sinni. I rossoblu erano partiti con ben altre ambizioni, ma una serie di imprevisti l'hanno relegata in fondo alla classifica. Non saranno della gara e sono da molto tempo indisponibili i due centrali ex Turris De Gol e Pagano. L'altro ex Gasparini è invece tornato in Argentina per motivi familiari, mentre in attacco non dovrebbe recuperare l'ex Evacuo, fermato da uno stiramento di primo grado.

Defezioni importanti quindi per mister Lazic (assente per due settimane, salvo essere richiamato in panchina), che potrebbe affidarsi al 4-3-3 storico, vero marchio di fabbrica del tecnico slavo in questi tanti anni di militanza sinnica. Tra i pali troviamo l'under Falcone, con i pari età Pugliese e Menna sulle fasce. Coppia centrale costituita da Marino e Marziale, entrambi da anni in rossoblu e facenti parte del Francavilla che da un decennio fa miracoli in D. A centrocampo la mente è Djuric, ex Monopoli e Ancona tra i Pro. Ai suoi fianchi De Marco e Cassata.

Attacco da paura con l'ex Andria Volpicelli, abile mancino, già 7 reti in questo scorcio di torneo, Bellante ex Cavese sulla fascia opposta, e al centro uno tra l'evergreen Genny Del Prete e Masini, quest'ultimo punta centrale argentina ex Virtus Francavilla. Evacuo, come detto prima, non dovrebbe essere della partita. Insomma, una formazione importante che tra sfortuna e infortuni vari non è riuscita ad esprimersi come vorrebbe il suo presidente Cupparo, ma sulla carta i sinnici hanno una rosa davvero importante.

Probabile formazione (4-3-3): Falcone, Pugliese, Menna, Djuric, Marino, Marziale, Bellante, De Marco, Del Prete(Masini), Cassata, Volpicelli. All. Lazic.