Esposito-Foderaro: ballottaggio e turn over in una settimana ricca di partite...

 di Filippo Panariello  articolo letto 636 volte
Esposito-Foderaro: ballottaggio e turn over in una settimana ricca di partite...

Esposito o Foderaro? Chi dei due affiancherà Vincenzo Cosa? Il rinvio della gara contro la Sarnese ha di fatto “spostato” di soli tre giorni un piacevole problema di abbondanza nel reparto avanzato. Tre gare in 7 giorni e Liquidato potrebbe gestire i due attaccanti. Con Cosa che appare primo nelle gerarchie di Liquidato, i due “punteros” corallini si giocheranno una maglia da titolare.
PERCHE’ ESPOSITO  L’ex Spoleto è tornato dopo la squalifica e sebbene non va in rete dalla gara di Nocera, fa parte di quella Turris del girone d’andata più solida ma anche più “pesante” in attacco, quella dei 13 risultati utili consecutivi. È forse il partner meno ideale da schierare accanto a Cosa, ma è stato ed è l’attaccante più prolifico in organico visto che non ha battuto ancora calci di rigore. Insomma, un Esposito titolare per una legge non scritta di questa annata dove Liquidato già a Grottaglie si è affidato a quella Turris pre-mercato di dicembre, la stessa che l’ha portato a soli 3 punti dalla vetta.
PERCHE’ FODERARO  Forse è l’unico acquisto dove ha messo becco Liquidato. Anche per non sconfessare le sue richieste di mercato, il trainer irpino potrebbe gettarlo nella mischia dal primo minuto, anche se nelle sue ultime apparizioni, l’ex Aprilia non ha brillato affatto. Più che un ballottaggio si potrebbe profilare anche un turn over viste le tre gare ravvicinate(Trani, Ischia, Sarnese) che attendono i corallini.


SI PREGA DI CITARE LA FONTE IN  CASO DI RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO