VERSIONE MOBILE
 
  Lunedì 20 Febbraio 2017  
COME INTERPRETATE L'INGRESSO IN SOCIETA' DEL TORRESE COLANTONIO?
  
  
  

PRIMO PIANO

Caso Danucci, esplode Giugliano: "Da domani faremo iniziare le partite con quaranta minuti di ritardo..."

21.12.2016 13:31 di Nello Giannantonio  articolo letto 1500 volte
Fonte: Area Comunicazione Turris Calcio
Caso Danucci, esplode Giugliano: "Da domani faremo iniziare le partite con quaranta minuti di ritardo..."

Netta, nettissima presa di posizione del presidente della Turris, Giuseppe Giugliano. La scandalosa decisione del giudice sportivo, che ha comminato al calciatore Ciro Danucci ben otto giornate di squalifica, ha fatto letteralmente esplodere il numero uno corallino che annuncia importanti azioni di protesta. "Non è ammissibile - attacca Giugliano - che si squalifichi Danucci per otto giornate per qualcosa che non esiste. Danucci, calciatore correttessimo in campo e fuori e su questo parla la sua carriera, è stato colpito al volto da un avversario sugli sviluppi di un calcio di punizione, fatto battere dall'arbitro, per sua stessa ammissione, ben oltre il minuto di recupero concesso. Danucci perdeva sangue, costretto poi a cinque punti di sutura in ospedale, non ha assolutamente scagliato nei confronti di nessuno la bottiglietta d'acqua, ma contro il muro del sottopassaggio. Inadeguatezza e insensibilità di gente che la domenica viene a rovinare deliberatamente i sacrifici di presidenti e società creano situazioni come queste. Ho l'obbligo di prendere posizione, ho l'obbligo di proteggere la Turris e protestare contro questa decisione assurda e inverosimile, ho l'obbligo di protestare contro i designatori arbitrali che permettono di far prendere decisioni importanti a gente totalmente inadeguata. E spero che mi seguano in tanti in serie D. A partire da domani, in occasione di ogni gara casalinga e in trasferta di tutto il girone di ritorno, consegneremo la distinta di gara a questi 'signori' con quaranta minuti di ritardo". 


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

VELENI E CONTRADDIZIONI: LE 5 DOMANDE DI TUTTOTURRIS SU STADIO E FUTURO

Veleni e contraddizioni: le 5 domande di Tuttoturris su stadio e futuro1. LA POSIZIONE DI GIUGLIANO Della presunta “fuga in avanti” del presidente delle giovanili Colantonio dopo la revoca della concessione-stadio Giugliano è stato solo “persona informata dei fatti” e ora ribadisce che la dirigenza attuale va avanti...

IL CASO - DANTI COME GALLOZZI: ADDIO ALLA TURRIS NEL MISTERO...

IL CASO - Danti come Gallozzi: addio alla Turris nel mistero... Doveva essere il grande colpo del mercato di dicembre, l’uomo con trascorsi recenti addirittura in serie B e che...

RISULTATI&CLASSIFICA - FACILE PER LA LEONZIO, BLITZ CAVESE E IGEA. OK GELA, TURRIS E PALMESE....

RISULTATI&CLASSIFICA - Facile per la Leonzio, blitz Cavese e Igea. OK Gela, Turris e Palmese....Una corsa a tre per la C. La Leonzio liquida agevolmente la pratica Sarnese (4-1) e si porta a quota 52. Segue la Cavese a...

PIAZZAMENTI E CLASSIFICHE CAMPIONATI TURRIS

PIAZZAMENTI E CLASSIFICHE CAMPIONATI TURRIS1944: Nascita della Turris 1944. 1945-46: Partecipa al Campionato di Prima Divisione. Ripescata in C. 1946-47: 3° nel...

VERSO IL DERBY - CAVESE, I CONVOCATI DI LONGO: C'È L'ARTIGLIERIA PESANTE, OUT ALLERUZZO E D'ANCORA...

Verso il derby - Cavese, i convocati di Longo: c'è l'artiglieria pesante, out Alleruzzo e D'Ancora...Seduta di rifinitura mattutina a Mercato San Severino per la Cavese, in vista del prossimo impegno di campionato. Al termine...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Febbraio 2017.
   Tutto Turris Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI