Carannante: "Vittoria per Danilo. Molto bene la fase difensiva. Con un pizzico di cinismo in più..."

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1200 volte
Carannante: "Vittoria per Danilo. Molto bene la fase difensiva. Con un pizzico di cinismo in più..."

Mister Carannante commenta il blitz della Turris contro il Pomigliano: Era importante vincere, sia perché l’avversario non era facile, dato che il Pomigliano è una buona squadra, sia perché dovevamo recuperare i punti non fatti domenica scorsa in casa. Molto bene la fase difensiva, mentre con maggiore cinismo in fase conclusiva avremmo potuto chiudere prima la gara. Il Pomigliano ha cercato di metterci in difficoltà sulle palle lunghe, ma non abbiamo corso particolari rischi. Dedichiamo questa vittoria a Danilo, avremmo voluto farlo già domenica”. Il tecnico corallino aggiunge: “La squadra ha lottato dal primo all’ultimo, volendo fortemente la vittoria. Avevamo 2-3 giocatori in forse, ma tutti hanno stretto i denti. Nessuno si è risparmiato, anche Pagano ha fatto una buonissima gara. Ora testa subito al Picerno, dato che la prossima gara è già alle porte. Non possiamo permetterci cali di tensione”.

Sulle scelte tattiche: “Difesa più esperta con la coppia Guastamacchia-Sall e Follera sull’esterno? Abbiamo accelerato i tempi per il recupero di Antonio, perché oggi mi interessava avere qualche centimetro in più sulle palle alte. Questa volta è andata benissimo e mi riservo di riproporre questa soluzione a seconda dell’avversario e del tipo di partita che vogliamo impostare. Nel finale Piacente alto? Una scelta per far recuperare Improta, dato che in questo periodo bisogna dosare le energie per affrontare al meglio questi impegni ravvicinati”.