Regolamento playout: per la Turris 2 risultati su 3 ed il fattore casalingo per mantenere la D!

07.05.2018 19:36 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1460 volte
Regolamento playout: per la Turris 2 risultati su 3 ed il fattore casalingo per mantenere la D!

Turris condannata ai playout contro l'Aversa Normanna, ma con due risultati su tre a favore più il vantaggio di giocare tra le mura amiche. Tanto prevede infatti il regolamento stilato dalla LND, che in un certo senso premia le squadre meglio classificate. Infatti lo spareggio avviene tramite gara unica in casa della meglio piazzata (20 maggio), nello specifico la Turris, che in caso di parità persistente anche dopo eventuali tempi supplementari, acquisirebbe comunque di diritto la salvezza. 

Al termine della stagione sportiva, le squadre che si saranno classificate al 13°, 14°, 15° e 16° posto nei gironi C, E, F, G, H e I si incontreranno fra loro in gara di sola andata mediante i seguenti abbinamenti obbligati: per i gironi C, E, F, G, H, I squadra classificata al 13° posto contro squadra classificata al 16° posto; squadra classificata al 14° posto contro squadra classificata al 15° posto.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno disputati due tempi supplementari e, persistendo la parità, retrocederanno al Campionato d’Eccellenza Regionale le squadre dei due accoppiamenti peggiori classificate al termine del campionato.