Orgoglio Corallino a Giugliano: "Meno social, più chiarezza"

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 962 volte
Orgoglio Corallino a Giugliano: "Meno social, più chiarezza"

Comunicato di Orgoglio Corallino sull'ultima uscita del presidente Giugliano:

Ci è stato segnalato questo post da parte di alcuni nostri soci, in un primo momento non volevamo rispondere, poi abbiamo deciso solo di chiarire la questione degli accrediti per fare chiarezza, in quanto l'associazione "orgoglio corallino" è composta da brave persone che ci mettono sempre la faccia, oltre il cuore e la passione.

La nostra associazione ad inizio stagione, come tutti ben sanno ha fatto da tramite per legare il nome della nostra amata Turris, ad uno sponsor di spessore come quello del gruppo "ONORATO ARMATORI".

Negli accordi di sponsorizzazione erano previsti alcuni abbonamenti (per persone vicino al gruppo Onorato Armatori) e del materiale dell'A.P. Turris da esporre nella sede della compagnia di navigazione.

Accordi non rispettati dalla società corallina, nonostante le nostre sollecitazioni continue.

Grazie alla mediazione del DG Vincenzo Calce, riuscimmo in occasione della visita in quel di Torre del Greco dell'armatore Onorato, a fargli regalare una maglietta ufficiale dell'A.P. Turris consegnata dallo stesso DG.

Sempre in quella occasione, ci veniva cominicato che per sopperire alla mancata consegna degli abbonamenti "come da accordi", venivano rilasciati degli accrediti per il "GRUPPO ONORATO", e non per "ORGOGLIO CORALLINO" come vorrebbe far credere il presidente Giuseppe Giugliano.

Avremmo preferito un confronto diretto con lo stesso presidente, per chiarire tutta una serie di anomalie che ormai non si possono ne nascondere, ne tollerare.

Detto questo, consigliamo al presidente meno post sui social e più CHIAREZZA E TRASPARENZA nelle vicende societarie.

Tradizione & Passione

ORGOGLIO CORALLINO