Il Mattino - Questione Tribuna, il legale della Turris: "Ecco le prossime mosse. Nessun rischio cedimento..."

12.05.2019 14:12 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: tratto da Il Mattino (Raffaella Ascione)
Il Mattino - Questione Tribuna, il legale della Turris: "Ecco le prossime mosse. Nessun rischio cedimento..."

Ai microfoni de Il Mattino, il legale scelto da Colantonio per risolvere la questione Tribuna, Luigi Ascione, ha spiegato le prossime mosse per riottenere la piena fruibilità dello stadio: "Ottenuto l’importante provvedimento di venerdì, ci siamo già attivati per muovere ulteriori passi. Risulta già depositata un’istanza con cui abbiamo chiesto, rispetto alla tribuna in cemento, il ripristino dello stato dei luoghi. Il nocciolo del problema è rappresentato dai famosi due ballatoi, la cui realizzazione ha di per sé comportato una variazione d’opera che richiede dunque una rivalutazione dell’intera struttura da parte del Genio Civile. Ritengo che la soluzione più agevole e conveniente dal punto di vista della tempistica sia quella di rimuovere l’abuso. A quel punto si riavvierà ex novo la pratica, realizzando le opere nel pieno rispetto della legge.”.

Il legale rappresentante della Turris aggiunge: Non sussiste alcun rischio cedimento in tribuna. L’unico problema è rappresentato dalla irregolare realizzazione dei due ballatoi. La Ctu espletata nel febbraio scorso riferiva di distacco di intonaco e laterizi, ma questo problema risulta superato dagli interventi nel frattempo condotti".