Giudice Sportivo: Vitiello salta la Turris. Ammende per Cavese, Pomigliano e Nardò...

07.03.2018 15:29 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 321 volte
Fonte: dp24.it
Giudice Sportivo: Vitiello salta la Turris. Ammende per Cavese, Pomigliano e Nardò...

Il Giudice sportivo nella seduta del 6 marzo si è così espresso sulla 26ª giornata del campionato di Serie D girone H:

SOCIETÀ

Cavese: ammenda di 1800 euro. (“Per avere propri sostenitori, per la intera durata della gara, lanciato ripetutamente cicche di sigarette e sputi all’indirizzo di un assistente arbitro, nonché in una occasione del liquido (tè) che lo attingevano su tutto il corpo“).

Pomigliano: ammenda di 1200 euro. (“Per indebita presenza, nel corso del secondo tempo, nell’area antistante gli spogliatoi, di persona non autorizzata che, al termine della gara, rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo della terna arbitrale assumendo contegno minaccioso“).

Nardò: ammenda di 100 euro. (“Per avere introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (fumogeno) nel settore ad essi riservato“).

DIRIGENTI

Giove (Taranto): inibizione fino al 28 marzo 2018. (“Per essere entrato sul terreno di gioco protestando nei confronti del direttore di gara con termini offensivi. Sanzione così determinata in considerazione della sosta del campionato per la Viareggio’s Cup“).

Giustiniani (Frattese): inibizione fino al 21 marzo 2018. (“Per proteste nei confronti dell’arbitro, allontanato. Sanzione così determinata in considerazione della sosta del campionato per la Viareggio’s Cup“).

ALLENATORI

Tessitore (Aversa Normanna): squalifica per due gare. (“Per avere rivolto espressioni offensive ed irriguardose all’indirizzo della terna arbitrale, allontanato“).

Campana (Gragnano), Cazzarò (Taranto): squalifica per una gara. (“Per proteste nei confronti dell’arbitro, allontanato“).

CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

Caponero (Az Picerno), Vitiello (Pomigliano), D’Angelo (Taranto): squalifica per una gara. (“Per doppia ammonizione“).

CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

Pezzella e Gala (Aversa Normanna), Ciano (Audace Cerignola), Carrieri (Az Picerno), Falivene e Odierna (Frattese), Bilotta (Taranto): squalifica per una gara. (“Per recidiva in ammonizione“).

Ioime (Az Picerno), Gassama (Gragnano), Potrone e Volpicelli (Francavilla), D’Orsi (Gravina), Caporale e Prinari (Nardò), Calemme (Sarnese), Panico (Potenza): ammonizione con diffida.