Giudice Sportivo: multe per Turris e Bari. Due turni di stop a mister Fabiano, scatta la diffida per Lagnena

06.02.2019 19:17 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: comunicato stampa
Giudice Sportivo: multe per Turris e Bari. Due turni di stop a mister Fabiano, scatta la diffida per Lagnena

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 5 febbraio 2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 1.800,00 TURRIS CALCIO Per avere propri sostenitori fatto esplodere 10 petardi di forte intensità ed acceso 10 fumogeni nel settore loro riservato. Al termine della gara, i medesimi, rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo dei tesserati della squadra avversaria.

Euro 300,00 BARI S.S.D. A R.L. Per avere propri sostenitori in campo avverso fatto esplodere un petardo ed acceso un fumogeno all’interno del settore loro riservato. ( R AA – R CdC )

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 27/ 2/2019

DELLARTE SILVESTRO DARIO (TROINA) Allontanato per essere entrato sul terreno di gioco protestando con termini irriguardosi, alla notifica del provvedimento ritardava l’uscita dal recinto di gioco.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 13/ 1/2019

PICARO VITO GIOVANNI (BARI S.S.D. A R.L.) Per avere protestato all’indirizzo dell’allenatore della squadra avversaria.

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 27/ 2/2019

GANGEMI SALVATORE ATTIL (PALMESE A.S.D.) Per avere, nel corso dell’intervallo, avvicinato minacciosamente il Direttore di gara a quasi un metro e rivolto al medesimo espressioni gravemente intimidatorie ed ingiuriose.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

FABIANO FRANCESCO (TURRIS CALCIO) Allontanato per proteste nei confronti di un dirigente della squadra avversaria, al termine della gara reiterava la condotta creando un clima di tensione (R AA – R CdC- Rapp.relaz.Procura).

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

MOUDOUMBOU DIDIBA JOSS (TROINA) Per avere, a gioco fermo, dapprima rivolto espressione offensiva all’indirizzo di un calciatore della propria squadra e, successivamente, in reazione, colpito quest’ultimo con diversi pugni.

POLIZZI GIUSEPPE (TROINA) Per avere a gioco fermo colpito con diversi pugni al volto un proprio compagno di squadra.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

BOSSA FABIO (ACR MESSINA SSD A RL)

DASCOLI CLAUDIO (ACR MESSINA SSD A RL)

GIOIA EMANUEL (CALCIO CITTANOVESE)

IANNO MARCO (CITTA DI ACIREALE 1946)

DODARO LUIGI (IGEA VIRTUS BARCELLONA)

BRUNETTI DOMENICO (PALMESE A.S.D.)

TRENTINELLA PASQUALE (PALMESE A.S.D.)

D ANGELO ANTONIO (PORTICI 1906 A R.L.)

DI STEFANO DAVIDE (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

CACIOLI LUCA (BARI S.S.D. A R.L.)

BARILARO AURELIO (CALCIO CITTANOVESE)

TROFO EMANUELE (CALCIO CITTANOVESE)

RAGOSTA ARCANGELO (CITTA DI GELA A R.L.)

BELLOPEDE MATTEO (CITTA DI MESSINA S.R.L.)

BENIVEGNA PIETRO (MARSALA CALCIO A R.L.)

FRANZA NUNZIO (SANCATALDESE CALCIO)

LAGNENA NICOLA (TURRIS CALCIO)