Frattese, patron Nuzzo: "Se resto da solo, sarà difficile continuare..."

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 849 volte
Fonte: comunicato stampa
Frattese, patron Nuzzo: "Se resto da solo, sarà difficile continuare..."

Il presidente della Frattese Antonio Nuzzo parla del futuro: “Questo è il mio secondo anno al vertice della Frattese, e devo dire che qui a Frattamaggiore i risultati sportivi non sono mai mancati. Sia l’anno scorso che quest’anno, seppur senza lottare per la vittoria del campionato, ci siamo tolti più di una soddisfazione. Detto ciò, pur non essendo originario di questa città, mi farebbe piacere continuare a fare calcio a Frattamaggiore. Per far si che ciò avvenga, bisogna creare i giusti presupposti e coinvolgere più persone. Quest’anno siamo partiti con una compagine che man mano si è poi lentamente affievolita. Il prossimo anno dovremo creare una società solida, con imprenditori che sappiano gettare benzina sul fuoco della mia passione per il calcio. Altrimenti, da solo, sarà molto difficile continuare”.