Diatriba Liguori - Il consigliere Mele: "Problema ovviabile, mancano volontà e competenza..."

10.08.2019 15:12 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Diatriba Liguori - Il consigliere Mele: "Problema ovviabile, mancano volontà e competenza..."

Sulla questione Liguori è intervenuto anche il consigliere comunale Luigi Mele, affidando ai social il suo pensiero: "Il Sindaco non è in grado, per volontà e competenze, di assumersi responsabilità per il bene della Città: lo dimostrano le dichiarazioni che ha rilasciato in merito ai lavori allo stadio Liguori. In un momento così importante per la Turris, coadiuvato da un sorteggio favorevole, bisognerebbe fare in modo che la squadra possa allenarsi tranquillamente e non ostacolarla interdicendo il campo ai giocatori. Interdizione tra l’altro ovviabile: perché i lavori vanno a rilento (non riprenderanno prima di fine agosto dato che il materiale non è disponibile), perché è possibile effettuare una consegna parziale dell'area di lavoro alla ditta e consentire l'utilizzo del campo alla squadra fin quando gli operai non sono all'opera, e perché l’area di gioco non è compromessa dai cantieri. Da tecnico vi dico che sarebbe bastata la creazione di un percorso che consentisse ai giocatori di raggiungere in sicurezza gli spogliatoi e da qui accedere direttamente al campo ove tra l’altro si sarebbero potuti allenare anche durate le ore serali. Questo dimostra che quest’Amministrazione non vuole assumersi responsabilità per quello che è un bene comune della Città! Speriamo che questo mio suggerimento sia preso in considerazione, lo ribadisco: la squadra in questo momento ha bisogno di serenità per ottenere un buon risultato nel prossimo importante campionato!".