B a 20 squadre - Sibilia: “Decisivo il ruolo della LND. In futuro C a 40...”

31.01.2019 12:00 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 597 volte
Fonte: comunicato stampa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
B a 20 squadre - Sibilia: “Decisivo il ruolo della LND. In futuro C a 40...”

“La LND ha avuto un ruolo determinante nell’importante modifica strutturale della Serie B” - lo rivendica con grande soddisfazione Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti al termine del Consiglio Federale che si è tenuto oggi a Roma - questo significa aver creato i presupposti per la riforma dei campionati, prospettando una B a 18 squadre e la C a 40, esattamente come previsto dall’accordo programmatico, oltre a porre fine a tutti i contenziosi”. Il peso della LND in Consiglio Federale è stato fondamentale per assicurare i trequarti della maggioranza necessaria affinché la delibera avesse effetto. “Lo dissi chiaramente in Assemblea, lo scorso 22 ottobre, di quanto fosse assurdo non conoscere ancora il numero delle squadre ammesse a partecipare al campionato. Sono particolarmente soddisfatto per il risultato dal momento che è stato possibile raggiungerlo grazie ad una LND giustamente al centro della scena federale”.