CASTROVILLARI - Mister Marra: "Playoff traguardo storico per la città"

07.05.2019 23:01 di tuttoturris .com   Vedi letture
Fonte: Abmreport (Michele Martinisi)
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
CASTROVILLARI - Mister Marra: "Playoff traguardo storico per la città"

Un traguardo importante quello raggiunto dal Castrovillari in questa stagione di serie D. La conquista dei playoff sono un piccolo record statistico visto che mai la compagine del Pollino era riuscita a conquistarli. L’artefice di questa ottima stagione è certamente Salvatore Marra il quale, arrivato a stagione iniziata, ha dato la sua impronta al Castrovillari. “Non posso che essere molto soddisfatto del risultato raggiunto dopo il lungo percorso che abbiamo affrontato, con tanti calciatori che, da quando sono arrivato, sono rimasti e tanti andati via” ci afferma Marra alla ripresa degli allenamenti di oggi al Mimmo Rende. “ Eravamo in difficoltà dopo quattro giornate e siamo riusciti a risalire sino ad arrivare al quinto posto, tutto ciò grazie ad una sinergia tra varie figure” continua l’allenatore rossonero che ringrazia per l’ottimo lavoro fatto il DS Varrà. “E’ doveroso da parte mia evidenziare che una persona fondamentale è stata il direttore Natino Varrà che è riuscito, in un compito non facile, a rimpiazzare calciatori esperti con tanti giovani che si sono calati subito in quello che dovevano fare,  poiché stavamo perseguendo un obbiettivo che era cambiato rispetto a quello iniziale”. Un plauso Marra lo rivolge ai suoi ragazzi. “Un grande gruppo fatto di calciatori esperti che sono rimasti a Castrovillari dopo il mio arrivo ed hanno contribuito in maniera fondamentale a fare ambientare quelli che  sono arrivati dopo”. Infine l’importante e fondamentale ruolo della società rossonera. “Un ringraziamento importante, doveroso e fondamentale alla  società del Castrovillari calcio che ringrazio, perché ha dato al direttore la forza per fare tutto questo”. Ora però ci sono i playoff che aspettano il Castrovillari. “Dobbiamo affrontarli con la consapevolezza e l’orgoglio di aver raggiunto un traguardo storico per la società e per la comunità di Castrovillari. Dobbiamo  proseguire nel nostro cammino e mi auguro di avere un gruppo numeroso al seguito contro la Turris affinché i ragazzi non si sentano soli, ma si sentono sostenuti come sempre nell'affrontare un avversario forte che ha tenuto testa ad una corazzata come il Bari”. Il futuro di Marra? “Riguardo al mio futuro credo sia più giusto concentrare le forze su quello che dobbiamo fare nei prossimi giorni  con la speranza che se ne possa parlare dopo il 20”.